In compenso, ero riuscito ad ammirare i suoi addominali ancora bagnati, ricoperti da una leggera peluria nera, e quei suoi polpacci muscolosi su cui spiccava in bella vista un tatuaggio tribale. Un giorno che ero rimasto da solo in casa e che lui era al lavoro, ero entrato furtivo in camera sua e, frugando nella cesta della biacheria sporca, avevo trovato un paio di slip bianchi, leggermente ingialliti avanti. Me ne tornai in camera, un po' deluso. Era in ciabatte, aveva un asciugamano che gli cingeva i fianchi e in mano aveva un flacone di shampoo. Erano le diciannove, Salvo doveva essere rientrato da poco dal lavoro. Mentre la cosa nellaltra macchina, si svolge cosi, sento un dito bagnato penetrarmi il culetto e spingere forte, dapprima un dolore mi fa sobbalzare, ma poi questo si sostituisce al piacere, tanto che poco dopo, sento il cazzo. Questa cosa, accompagnati dai colpi forti del mio uomo eccitato, mi fanno partire per il secondo orgasmo. "Cosi mi sono ben affacciata e ho invitato laltra a fare altrettanto, i due uomini erano in piedi da dietro le macchine a godersi lo spettacolo.". Ero segretamente attratto da lui e, ormai, avevo perso ogni limite. Dovevo fare in modo di vederlo completamente nudo, ormai questo era il mio obiettivo. Dopo una storia finita male con la sua ragazza storica, a 28 anni aveva deciso di lasciare il paesino tra Trapani e Palermo in cui era nato e cresciuto, per tentare la fortuna come modello e attore qui a Roma. Sin da subito ne ero rimasto colpito e il suo fare sicuro suscitava in me tanta curiosità e ammirazione. E la storia dellinizio di come e cominciato un rapporto di scambio.

Cerco uomo maturo nella metropolitana di lima incontro sesso arras

Aprii gli occhi e, con un gesto lento, accesi la luce sul comodino per dare un'occhiata pigra alla sveglia. Ero appena entrato in doccia quando mi sono accorto che il flacone di shampoo era vuoto e sono tornato in camera per prenderne un altro.". ora veniano anche noi, voi continuate. Non era la prima volta, ma quella sera, si avvicina in maniera esagerata, una macchina alla nostra. Ma il mio uomo non reagisce in quanto, credo che sia venuto. Ci scrutammo qualche secondo. Erano le ventidue e, mentre ero al pc alla ricerca di un film decente da guardare, mi arrivò un sms. Il mio uomo chiede se e possible ammiare la sua donna, e dopo qualche movimento strano, forse di discussione, vedo che la donna si sbottona la camicia, mettendo in evidenza un bel seno, certamente piu piccolo del mio, ma un bel seno. Non ero riuscito a fare a meno di avvicinarli al mio viso e di annusarne l'odore: era un profumo intenso, quasi pungente, di maschio sudato, che mi eccitava tantissimo e che mi aveva portato, pochi istanti dopo, a poggiare. Abbiamo fatto cose particolari, tra cui sega con pompino al cinema, lui me lha leccata nel palco del teatro, in quanto si divertiva piu cosi che a seguire lo spettacolo. La mia curiosità nei confronti della sua intimità non accennava a svanire tant'è che una sera aveva portato in camera una ragazza e, quando era sceso per riaccompagnarla, entrai di nuovo nella sua stanza e presi dal cestino il profilattico che aveva usato. Entra dentro il mio uomo e mi comanda di mettermi a pecorina e di affacciarmi bene dalla macchina e che avrei dovuto limonare con la bocca assieme allaltra, era un ordine, ma lo sapeva che avrei lo avrei fatto.

laltra macchina dove mi pare che la tipa non abbia capito la situazione. Io e Salvo eravamo arrivati in quell'appartamento quasi contemporaneamente. Dallaltra macchina si affaccia luomo e invita il mio Arezzino ad uscire, i due si incontrano fuori, mentre io sono affacciata a guardare laltra donna che si sente a disagio, mi guarda con timidezza, come a dire, cosa. A questo punto lArezzino, eravano nel sedile posteriore, mi fa mettere a pecora, con la faccia verso laltra coppia, e mentre mi monta da dietro, prende la mia maglia e me lalza, per far si che il mio seno. E se, invece, fosse stato piccolo o sottile? La sera seguente, nonostante fosse sabato, decisi di restare in casa per rilassarmi un po'. Ne avrei approfittato per mangiare una pizza e guardare un film in streaming. Questa storia la scrive il mio uomo, ma la racconto io, Giovanna, la donna di Arezzino. Finalmente la tenda si aprì, mi ritrovai davanti due palle grosse, sode, abbastanza pelose e scure, che occupavano con prepotenza lo spazio tra due cosce toniche e muscolose. Dopo poco lo sento uscire, mi sento dire che sono stata brava, e luomo scende dalla macchina e si dirige verso la sua, da dove vengono urla di incazzatura da parte dellaltra donna. Questa ela stata la prima volta che ho fatto uno scambio, non voluto, ma ben goduto. Mi era risultato simpatico sin dal primo momento quando, entrando dalla porta con un paio di valigioni al seguito, si era presentato facendomi un bel sorriso.


Annunci cerco uomo nightlife milan


Cosi mi sono ben affacciata e ho invitato laltra a fare altrettanto, i due uomini erano in piedi da dietro le macchine a godersi lo spettacolo e ci comandavano, toccatevi sexe hard francais wannonce dominatrice le tette, baciatevi, sebbene fosse buio, noi. Un rumore metallico mi comunicò che aveva riposto il braccetto della doccia all'attaccatura. Lo tenevo srotolato e stretto con la punta delle dita, era pieno di sperma e non potetti fare a meno di cacciarmi fuori il cazzo, che nel frattempo si era indurito, lasciarci colare sopra un po' del suo liquido seminale. E la fortuna sembrò, almeno apparentemente, volermi dare un'altra possibilità. Mi abbassai silenzioso e guardai attraverso il buco della serratura, cercando di mettere a fuoco. Ero eccitato perché, di lì a poco, quella tenda si sarebbe aperta e mi sarei potuto gustare, quantomeno con gli occhi, tutta la sua bellezza nuda. Non so neanch'io dove trovai la lucidità per inventare una scusa più o meno plausibile in quel momento. Ed essendo un bellissimo tipo poteva permettersi tante ragazze. La mia cappella era gonfia e la mia mano, bagnata del suo seme, scivolava veloce sul mio cazzo, su e giù. Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore. Facendo finta di nulla, lo salutai e me ne tornai in camera. In quello stesso instante, sentii un rumore dietro di me, mi girai e con grande stupore vidi Salvo che usciva dalla porta di camera sua. I due uomini tirano giu il finestrino quasi combaciante, l altro si scusa per il troppo avicinamento, sexe hard francais wannonce dominatrice ma si sente piu sicuro, dice, e se non ci dispiace, loro farebbe le loro cose. Era una buona occasione e questa volta, dissi tra me e me, ci dovevo riuscire!

Erotismo sessuale badoo online

  • La prima volta della mia lei è un racconto erotico di arezzino pubblicato nella categoria Scambio di Coppia.
  • I racconti erotici Scambio di Coppia sono tutti inediti.
  • Il coinquilino siciliano (parte 1) è un racconto erotico di scrittoreitaliano pubblicato nella categoria Gay & Bisex.
  • I racconti erotici Gay & Bisex sono tutti inediti.



Coppia fa sesso con trans amatoriale ita completo.